Il Collegio dei Probiviri

Il Collegio dei Probiviri è l’organo di garanzia dell’Associazione ed ha principalmente le seguenti funzioni:

  • sovrintende al rispetto del Codice Deontologico
  • disciplina eventuali controversie interne
  • può esercitare una funzione di controllo sugli atti del Consiglio Direttivo Nazionale.

Il Collegio dei Probiviri viene eletto con mandato triennale.

Membri del Collegio dei Probiviri – eletti nell’Aprile 2012 a Torino, sono:

 

Francesco Lescai, Presidente del Collegio dei Probiviri.

Biotecnologo Medico, dottorato in Patologia Sperimentale, è Professore Associato in Genomica e Bioinformatica presso il Dipartimento di Biomedicina dell’Università di Aarhus. Si occupa di analisi bioinformatiche applicate al sequenziamento del genoma in individui con malattie psichiatriche. Ha coordinato il progetto BIOPOP per la comunicazione pubblica da parte di giovani scienziati ed contribuito a numerose iniziative di public engagement. E’ stato Presidente dell’Associazione dal 2001 al 2007, Chairman dello YEBN dal 2007 al 2009, membri dell’Executive Board della European Federation of Biotechnology dal 2007 e Presiede il Collegio dal 2009.
http://www.lescai.eu

Angela Simone

lavora nel campo della comunicazione e del giornalismo scientifico. Dal 2007 collabora con formicablu srl, agenzia di comunicazione scientifica, occupandosi principalmente di dissemination dei progetti di ricerca europei, formazione alla comunicazione scientifica per scienziati e giornalisti, e editoria scientifica scolastica. E’ consulente per divesi enti, fondazioni e musei per attività di comunicazione scientifica per le scuole e il pubblico, e come freelance scrive di scienza e tecnologia principalmente per Le Scienze e Wired.it. Angela ha una Laurea in biotecnologie farmaceutiche all’Università di Bologna e Master in comunicazione della scienza presso la SISSA di Trieste, sta terminando il Dottorato in Diritto e Nuove Tecnologie- Bioetica dell’Università di Bologna, durante il quale ha svolto un periodo di visiting presso il programma di Science, Technology and Society della JFK School of Government di Harvard.

Daniela Celeste Profico
Laurea in Biotecnologie Mediche (LM-9), si occupa della produzione di cellule staminali neurali per sperimentazioni cliniche su patologie neurodegenerative. E’ Direttore di Produzione del “Laboratorio Cellule Staminali, Cell Factory e Biobanca” dell’ospedale di Terni e QP presso l’Unità Produttiva per Terapie Avanzate dell’ “Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza” di San Giovanni Rotondo (FG).
Nel biennio 2006-2008 è stata segretario del CNSB e dal 2009 al 2015 ha fatto parte del consiglio direttivo dell’ANBI.
Tommaso Scarpa
Biotecnologo medico, dottorato di ricerca in scienze biomolecolari conseguito presso l’Università degli Studi di Trieste. Ha lavorato dal 2009 al 2014 presso il Parco Tecnologico Padano come communication officer e come project manager, occupandosi di comunicazione istituzionale, divulgazione e fornendo supporto ai ricercatori nella gestione dei progetti di ricerca. Da gennaio 2015 lavora, sempre come project manager, presso l’OGS (Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale), dove si occupa principalmente di identificazione dei bandi di finanziamento, supporto alla costituzione del partenariato, predisposizione e sottomissione delle richieste di finanziamento, gestione progettuale in itinere (aspetti tecnico-scientifici e amministrativi) e gestione dei rapporti istituzionale con gli stakeholder.
Nel direttivo ANBI dal 2009, ha ricoperto la carica di Presidente dal 2013 al 2015.
Antonio Del Casale